Il gruppo di studio, ricerca e indagine Scienze Medico-Legali Sociali e Forensi (SCIENZE FORENSI) nasce e cresce attraverso la collaborazione di studiosi provenienti da discipline diverse, impegnati collegialmente per la definizione di vicende ed eventi, la comprensione e la risoluzione di problemi e la comunicazione di ricerche scientifiche e di indagini giudiziarie. Le scienze forensi trovano fondamento e perseguono finalità nell’appropriata conoscenza e consapevolezza della propria interdisciplinarietà e indispensabilità ogniqualvolta studi e ricerche, procedure e indagini attengono ad ambiti ed esigenze conflittuali tra interessi individuali e collettivi, diritti e doveri, ceti e censi, contrasti tra prestatori e fruitori di opere e servizi. Essenziale il contributo dei giuristi in ambito penale, civile, amministrativo e degli esperti e tecnici della comunicazione e della divulgazione, della informazione e della informatica per la idoneità e la intelligibilità delle indagini e delle investigazioni, la corretta formazione ed acquisizione della prova, la valida valutazione di perizie e consulenze, testimonianze e sentenze. Prodotto della prolungata collegiale attività la serie di volumi, riviste, corsi, master, seminari, conferenze, che in maniera continuativa e progressiva hanno segnato la fecondità e la qualità di un impegno corale e costante, essenziale ed eccellente, sempre ispirato da rigore etico e metodo scientifico.

Se per salvare i lupi si decide di far uccidere un po' di lupi (e di cani)infestati 50mila ragazziniRaccolta e Trattamento degli Oli Minerali Usaticon studi linguistici e giuridici


Scienze forensi, medicina legale, criminologia, perizia, consulenza

Come disposto dal Ministero della Istruzione, della Università e della Ricerca (Decreto Ministeriale 29 luglio 2011 n.336) il settore scientifico-disciplinare 06/M2 MEDICINA LEGALE E DEL LAVORO si interessa dell'attività

Però un appunto a Masterchef lo farei

Diabetologi denunciano PanzironiIl programma della manifestazioneCosa c'è dietro la furiosa caccia all'orso cattivo del Trentinoscientifica e didattico-formativa, nonché dell'attività assistenziale a essa congrua nel campo della medicina legale. Sono specifici ambiti di competenza del settore la medicina sociale, la criminologia, la psicopatologia forense, la tossicologia forense, la deontologia, l'etica medica e la bioetica clinica. Il settore si interessa inoltre dell'attività scientifica e didattico-formativa, nonché dell'attività assistenziale a essa congrua nel campo della medicina del lavoro e della medicina preventiva in ambito lavorativo; sono specifiche competenze del settore la clinica (diagnosi eziologica, terapia e riabilitazione) delle malattie causate, favorite o aggravate dal lavoro, l'igiene, l'epidemiologia, la tossicologia e l'ergonomia occupazionali.

Heather Parisi shock: "Picchiata per anni dal mio compagno"
La medicina legale è la disciplina che affronta tutti i momenti cruciali della umana esistenza, dalla procreazione assistita alla interruzione della gravidanza, dalla sperimentazione dei farmaci al trapianto di organi, dagli effetti lesivi e letiferi della violenza e dell'incuria alle esigenze di giustizia penale e civile, rappresentando nel corso degli studi universitari ed in specie di quelli biomedici e giuridici l'unica occasione che consente la formazione di una coscienza bioetica adeguata alle

Menopausa prima dei 50 anni? Più rischi per il cuorecomplesse questioni inerenti la persona e i fondamentali diritti alla vita e alla salute, alla dignità e alla libertà dell'uomo. Le scienze medico-legali implicano anche attività – in ambito di ricerca, didattica e formazione, assistenza – inerenti innanzitutto la clinica con assolute esigenze di collaborazione con peculiari specialità quali la cardiologia, la oncologia, la oftalmologia, la reumatologia. Non secondarie le implicazioni con l'ambito della comunicazione e dei linguaggi (verbale e non, orale e scritto, grafico e iconografico), gli aspetti e i problemi economici e finanziari

scrivo su un sito giuridicoKate Middleton lascia di stucco con un abito trasparente e la schiena nudaÈ boom della baby estetica: l’allarme del chirurgo plastico sul “bisturi selvaggio” Ha condotto campagne

La principessa Charlene ricompare in pubblico ma appare sciupatadell'assistenza e delle assicurazioni (sociali e private con particolare riferimento all'ambito della responsabilità civile auto), la psicologia e la grafologia; si deve altresì segnalare la pertinenza e la rilevanza di settori ed attività di specifica competenza correlati alla analisi del crimine violento, alla perizia medico-legale, alla antropologia e alla afrodisiologia forensi, alla balistica.


SCIENZE GIURIDICHE


CRIMINI DI GUERRA E DIRITTI UMANI


la protezione e la riqualificazione del territorio che si svolgerà presso la Fiera di Ferrara
Una campagna per dare impulso al miglioramento della qualità dell’olio usato

Didattica

Kate Middleton lascia di stucco con un abito trasparente e la schiena nuda

Eventi maggio 2019

Siena

Scienze Medico-Legali, Sociali e Forensi nasce a Siena durante una lunga e feconda esperienza nella sua antica e prestigiosa Università.

Cosa c'è dietro la furiosa caccia all'orso cattivo del Trentino
scrivo su un sito giuridico

Blog di interesse

 

Premio Salentino DOC 2018
Premio a Cosimo Loré e Claudio Scamardella
Maglie (LE), Tenuta Lucagiovanni, 19 dicembre 2018

Contro la violenza sugli animali c'è bisogno della nuova legge
Menopausa prima dei 50 anni? Più rischi per il cuore

Volumi

Bcorrereotti Pantaloni a snowtavola AO donna Pantaloni di neve tauro blu scuro

Non vi è alcun dubbio che Giovanni Falcone fu sottoposto a un infame linciaggio diretto a stroncare per sempre con vili e spregevoli accuse la reputazione e il decoro professionale del valoroso magistrato.
Sentenza della Corte di Cassazione del 2004

Il volume contiene fatti che vanno ben oltre la classica cronaca giudiziaria e la rituale ricerca scientifica, come quelli relativi ad un concorso in magistratura (caso Berardi) e ad un'attività della magistratura (caso Dore), che presentano

Se per salvare i lupi si decide di far uccidere un po' di lupi (e di cani)caratteristiche di tale gravità e rilevanza da mettere in discussione la credibilità stessa di tale fondamentale istituzione della repubblica italiana non solo per il loro verificarsi, inimmaginabile in un consorzio civile, ma anche per il successivo dispiegarsi delle illecite conseguenze prodotte in violazione eclatante delle più elementari regole logiche e legali, nella inattaccabile impunità dei responsabili e nella perseverante persecuzione delle vittime. Il fatto descritto nel capitolo concernente il concorso in magistratura nell'anno delle stragi (il 1992) è ben più che una mera valutazione di un evento di ordinaria malamministrazione né può essere inscritto nella serie interminabile dei concorsi contestati... continua

Il Conou farà parte del Tavolo Tecnico permanente n